SALUTI DEL DIRIGENTE

Alla comunità scolastica tutta

Cari, cari tutti

docenti, collaboratori, staff, personale di segreteria, collaboratori scolastici, DSGA...e ancora genitori, nonni, istituzioni comunali, colleghi...

non c'è nessuno di voi a cui non rivolgo i miei più cari ed affettuosi saluti, con l'augurio di un prossimo futuro più sereno e certo.

Dopo cinque anni lascio questa comunità scolastica con cui ho condiviso tanto ma che, soprattutto, tanto mi ha dato.

Mi avete accompagnato per mano in questo difficile ruolo della dirigenza scolastica e mai, dico proprio mai, mi avete fatto sentire sola, anzi, la vostra forza è stata la mia forza.

E se guardo indietro,  aprendo quel cassetto dei ricordi che è il bene più prezioso che ciascuno possa avere, trovo tanto... trovo cordiali sorrisi, trovo occhi fiduciosi, volti che pian piano sono entrati nel mio quotidiano tanto da sentirli come di "famiglia"; e poi ancora trovo risate e sofferenze condivise e gioie e tragici dolori e successi e traguardi raggiunti e canti di bambini...

Un giorno a qualcuno di voi ho detto: "..la scuola è vostra: i dirigenti vanno e vengono..voi restate e siete la vera anima, la scuola la fate voi!"

Ed è vero, forse ho seminato qualcosa, ma su un terreno fecondo e fertile.

Grazie per questi cinque magnifici anni e per tutto quello e per tutti quelli che porterò per sempre nel mio cuore.

G.U.